Il jumping fitness: una disciplina semplice e divertente per bruciare i grassi

0
472
jumping-fitness

jumping-fitnessTra le varie tipologie di allenamenti cardio da palestra, il jumping fitness è sicuramente molto particolare: infatti la sua serie di esercizi, per la sua concezione, risulta essere molto coinvolgente e divertente rivelandosi adatto a tutti quelli che vogliono andare in palestra e buttar giù peso senza rinunciare al sorriso.

Ma vediamo meglio in che cosa consiste nei paragrafi seguenti.

Cos’è il jumping fitness?

Ideato da Tomáš Buriánek e da Jana Svobodová, la disciplina del jumping fitness si basa sull’utilizzo di un tappeto elastico speciale, dotato di asta d’appoggio, sul quale si andranno a svolgere una serie di salti ed esercizi a ritmo di musica, con le direttive di un istruttore qualificato.

Una commistione di aerobica, sprint ed esercizi di potenziamento muscolare sono la base del jumping fitness, che sia adatta a soggetti con qualunque grado di preparazione fisica, e che prevede il coinvolgimento collettivo, che stimola la socialità e il benessere della mente.

Quali sono i benefici del jumping fitness per il fisico?

Il jumping fitness contribuisce al rafforzamento del corpo , sia dal punto di vista muscolare che delle articolazioni; inoltre sono coinvolti anche gli organi interni, come ad esempio al vista e l’apparato digerente, che sono stimolati a dovere durante una sessione di questa disciplina.

In particolare le articolazioni delle ginocchia e della schiena sono sollecitate, seppur non in maniera eccessiva: infatti il rimbalzo del tappeto elastico aiuta a prevenire traumi a livello della colonna e degli arti inferiori

Da non trascurare infine anche l’aspetto mentale: infatti l’attività di gruppo, la musica e il tappeto elastico sono un ottimo  mix di allegria e leggerezza, utile per alleviare lo stress quotidiano. Il tutto è dovuto grazie al rilascio di endorfine durante il rimbalzo sul tappeto elastico, che come conseguenza ha quello di far sentire l’individuo gioioso, carico e rilassato.

Un allenamento 3 volte più efficace della normale attività aerobica

Il jumping fitness, a livello di consumo, è circa 3 volte più efficace di un’attività aerobica per eccellenza come la corsa; inoltre il salto e l’atterraggio coinvolgono oltre 400 muscoli diversi, andando a tonificare il fisico a tutto tondo.

In particolare la zona dei glutei è particolarmente stimolata, con il vantaggio di combattere gli inestetismi della cellulite.

Il rimbalzo sul tappeto elastico infine attiva il metabolismo organico, andando a implementare il consumo calorico e a eliminare le tossine accumulate.

Benefici per la circolazione, le difese immunitarie e il sistema linfatico

Il jumping fitness contribuisce poi a stimolare il sistema circolatorio, andando ad accelerare il metabolismo di base e contribuendo alla formazione di nuovi vasi sanguigni.

Tra gli altri effetti benefici sull’organismo da parte del jumping fitness vi è poi da sottolineare un impatto positivo sul sistema linfatico, che di riflesso va ad implementare la risposta immunitaria del nostro corpo.

Il rimbalzo del tappeto ha infatti come conseguenza quella di aumentare il volume del liquido linfatico, che stimola il ritorno venoso e aiuta a eliminare le tossine in eccesso. In questo modo avrete un organismo purificato, tonico e soprattutto sano, senza rinunciare al divertimento e alla socializzazione.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Scienzadelbenessere.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.