Extension ciglia, sguardo da cerbiatta: i dettagli di questo trattamento estetico

0
48

Per avere uno sguardo magnetico da cerbiatta, ma anche contemporaneamente naturale è possibile ricorrere alle extension ciglia. Questo è un trattamento oggi molto diffuso, ma non sempre viene fatto ad opera d’arte e, per questo motivo, è bene sempre prestare attenzione al centro estetico a cui ci si rivolge.

L’importanza del centro

Il trattamento prevede essenzialmente l’applicazione di una ciglia finta alla base di una ciglia vera cosicché peletto dopo peletto la normale peluria delle ciglia naturali sia infoltita da una serie di ciglia finte nere e lunghe per un effetto farfalla. Le ciglia sono legate fra loro grazie a una speciale colla.

Per un buon risultato è necessario che le ciglia siano precedentemente state ben pettinate e separate fra loro e dalle altre inferiori e che il pelo artificiale sia fatto perfettamente aderire a quello vero perché non si deve distinguere la differenza. La lunghezza e la forma delle ciglia finte va scelta in base alle ciglia del soggetto e in base all’effetto che si vuole ottenere.

Anche se non si tratta di un trattamento chirurgico e se non fa alcun male, si tratta di un lavoro di fino e per questo è bene rivolgersi a centri estetici professionali che possano avvalersi di estetiste certificate, con esperienza e mano ferma per l’applicazione minuziosa della peluria. Un esempio a Roma di centro che mette a disposizione personale dedicato a questo genere di trattamento è Estetica Indaco, capace di offrire risultati d’eccellenza a prezzi convenienti.

Per chi? Quanto durano?

Le extension ciglia sono una piccola magia che ti consente di avere sempre ciglia meravigliose, nero intenso, voluminose e lunghe senza che tu debba più preoccuparti del mascara che non sarà più indispensabile. L’effetto è tale per cui ci si ritrova spesso anche a fare a meno dell’ombretto perché quasi superfluo.

Queste ciglia sono perfette per chi vuole regalarsi un tocco di vanità, o a chi va in piscina o fa sport e quindi suda molto. Non c’è occhio su cui queste ciglia stiano male, poiché in tutti i casi regalano un effetto strabiliante. La prima cosa che si fa in seduta è quella di concordare con la propria estetista di fiducia l’effetto che si intende ottenere: ci sono diverse lunghezze, diverse curvature, diversi spessori.

Delle extension ciglia ben applicate possono durare anche un paio di mesi, altrimenti in pochi giorni potrebbero cadere, portandosi via anche le naturali sopracciglia e creando buchi.

Come funziona nel dettaglio l’allungamento ciglia?

La tecnica extension ciglia one to one dà un risultato estremamente naturale poiché, come detto, il singolo pelo si attacca alla ciglia naturale, fino a 80-120 ciglia per ogni occhio (anche mille se si utilizza la tecnica volume). L’applicazione dura un paio d’ore, dopo di cui non c’è che prestare attenzione a non bagnare e strofinare le ciglia per qualche ora.

Una volta stabilito il tipo di ciglia, il cliente viene fatto sdraiare. Con apposite sagome scotch vengono coperte le sopracciglia inferiori all’occhio, per evitare di toccarle con la colla. Un’applicazione corretta di queste sagome garantisce all’apertura degli occhi, di dover staccare ciglia inferiori e superiori incollate fra loro (cosa peraltro poco gradevole).

Con una pinzetta la professionista aprirà uno spazio fra le arcate di peli posizionando poi con l’altra il pelo con la punta intrisa di colla. Aspettando poi pochi secondi prima di rilasciarla. Minuto dopo minuto, un occhio alla volta (o in parallelo entrambi in base alla tecnica) ecco che si infoltisce la peluria, creando un magnifico effetto.

Una volta incollate le extension ciglia, esse verranno pettinate e il lavoro verrà controllato anche a occhi aperti, per valutare eventuali modifiche o ulteriori applicazioni. Su richiesta le ciglia possono essere anche decorate con un brillantino: elemento molto elegante e distintivo.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Scienzadelbenessere.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.