Zenzero e limone: due alleati naturali per prenderci cura della nostra salute

0
69
zenzero-e-limone

zenzero-e-limoneZenzero e limone costituiscono due elementi ricchi di virtù benefiche per il nostro corpo, che vanno dal supporto per un dimagrimento costante al miglioramento dell’apparato digerente, passando per proprietà antidolorifiche e antibatteriche.

Consumati in diversi modi, di cui parleremo meglio nei paragrafi che seguono, zenzero e limone possono dunque aiutarci a prenderci cura di noi in maniera semplice, efficace, ma soprattutto naturale.

Ma vediamo meglio di elencare le straordinarie proprietà benefiche di questi prodotti della natura.

La radice di zenzero: per digerire meglio e combattere i dolori

Coltivato sotto forma di radice, lo zenzero ha in primo luogo un ottimo potere digestivo: infatti ha la facoltà di evitare la fermentazione degli elementi nutritivi a livello intestinale, con la conseguente formazione di fastidiosi gas.

Inoltre a livello gastrico lo zenzero elimina il senso di nausea, favorendo i naturali processi metabolici.

Tra gli altri benefici derivati dal suo consumo, lo zenzero aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e di zuccheri nel sangue, contrasta dolori acuti come quelli mestruali, e aiuta a lenire i sintomi influenzali e da raffreddamento.

Il limone: un agrume ricco di vitamine che purifica l’organismo

Per quanto riguarda invece le virtù benefiche relative al limone, in primis abbiamo la capacità di stimolare le difese immunitarie, grazie alla presenza di un grande quantitativo di vitamina C.

Quest’ultima inoltre aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi, i quali sono il principale fattore d’invecchiamento cellulare, con la conseguente formazione di rughe e inestetismi a livello del viso.

Per quanto riguarda invece ulteriori benefici agli organi interni, il limone aiuta il fegato ad eliminare le tossine, a stimolare l’attività dell’intestino e a migliorare i processi digestivi.

Altre proprietà del limone sono infine le seguenti:

  • aiuta a eliminare germi e batteri;
  • stimola la diuresi, mediante il quale si vanno ad eliminare gli acidi urici in eccesso e le tossine;
  • contribuisce alla soluzione dei calcoli biliari e di quelli renali, in virtù della sua acidità;
  • è un ottimo antiossidante;
  • contribuisce a combattere gli accumuli di colesterolo cattivo.

Quali benefici apportano alla nostra salute zenzero e limone combinati assieme?

Zenzero e limone insieme invece costituiscono un’accoppiata vincente per aiutare tutti coloro che desiderano perdere peso: infatti aiutano a stimolare il senso di sazietà e a implementare il processo di smaltimento dei lipidi, andando ad agire sul metabolismo interno.

Come si possono consumare nella dieta di ogni giorno?

Zenzero e limone sono solitamente due ingredienti mescolati assieme per ottenerne tisane e infusi già pronti da consumare. Vi basterà recarvi in erboristeria e chiederne la disponibilità.

Di norma il miglior modo per assumerne la giusta quantità giornaliera è quello di bere una tisana calda contenente questi due ingredienti; tuttavia si può anche consumare al mattino una tazza di acqua, zenzero e limone a temperatura ambiente, che aiuterà il vostro organismo a depurarsi e a stimolare il metabolismo.

Questo metodo può essere considerato valido anche per tutte le ore restanti della giornata, mentre per quanto riguarda le tisane e gli infusi caldi, questi sono più indicati la sera, anche in virtù del loro potere rilassante.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Scienzadelbenessere.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.