Pancia gonfia cause, rimedi e prevenzione

0
96
pancia gonfia cause

La pancia gonfia è una fastidiosa manifestazione, che può dipendere da disturbi dell’apparato digerente o da alcune patologie. La sensazione che si avverte in questo caso, è quella di un’eccessiva tensione addominale, che è dovuta all’accumulo di gas (ossigeno, azoto, metano, idrogeno e monossido di carbonio) a livello dello stomaco e dell’intestino. Il gonfiore addominale, che viene definito spesso con il termine di meteorismo, viene tendenzialmente accompagnato da flatulenza, crampi addominali, eruttazione, stipsi o diarrea.

Pancia gonfia cause

La pancia gonfia può essere un disturbo passeggero, che può dipendere dall’eccessiva assunzione di cibo, o dal consumo di pasti in maniera vorace. Tuttavia, può dipendere anche da un significativo aumento di peso, oppure può essere un sintomo di fenomeni fisiologici, come la menopausa e la sindrome pre-mestruale.

In altri casi, invece, può dipendere da patologie più gravi, quali cancro alle ovaie ed al colon, fibrosi cistica, appendicite, calcoli alla cistifellea, celiachia, sindrome dell’intestino irritabile, gastroenterite virale o batterica, intolleranza al lattosio.

In caso di pancia gonfia persistente è fondamentale rivolgersi al gastro-enterologo, che è specializzato nei disturbi che interessano il tubo digerente. Del resto, attuare una diagnosi precoce, è fondamentale per prevenire o per curare in maniera tempestiva determinate patologie.

Rimedi naturali e farmacologici

Per cercare di ridurre il gonfiore addominale è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali:

  • carbone vegetale, che è uno dei rimedi officinali considerato più efficace per cercare di contrastare la pania gonfia, non ricollegabile a patologie specifiche. Tale sostanza è in grado di assorbire i gas, che si formano a livello dell’intestino;
  • piante carminative, che pur non avendo capacità assorbenti, agiscono riducendo il gonfiore grazie alle eccellenti proprietà spasmodiche, digestive, antibatteriche, antinfiammatorie, antifermentative ed antimicrobiche. Particolarmente interessanti sono: il Cumino, il Finocchio, l’Anice, l’Angelica, la Melissa, la Menta e la Camomilla;
  • integratori di fibre, come la Gomma guar, Agar agar, Gomma Karaya, Glutammina, Glucomannano e Pectine di psillio.

Spesso è sufficiente anche seguire un’alimentazione sana e praticare regolare attività fisica. Tuttavia, è possibile avvalersi anche di:

  • integratori probiotici, che consentono di regolarizzare l’attività intestinale, nonché l’attecchimento della flora batterica simbionte;
  • farmaci parasimpatico-mimetici (antagonisti muscarinici), che, favorendo la peristalsi, permettono di eliminare più velocemente il gas accumulatosi a livello intestinale;
  • farmaci antischiuma + antiacidi.

Trattamenti medici

I pazienti affetti da pancia gonfia possono necessitare di un intervento medico in caso di:

  • cancro al colon od alle ovaie, dove è previsto un trattamento radio/chemioterapico ed, in alcuni casi, anche chirurgico;
  • ostruzione intestinale, che può richiedere un intervento chirurgico per rimuovere le parti in necrosi;
  • calcoli alla cistifellea, per rimuovere i quali è fondamentale procedere con una colecistectomia;
  • appendicite, che richiede una appendicectomia.

L’importanza della prevenzione

In assenza di patologie, il miglior rimedio per la pancia gonfia è la prevenzione, il che vuol dire alimentarsi in modo sano e bilanciato, evitando bibite gassate e specifici cibi, come legumi , che favoriscono la formazione di gas nel tratto gastrointestinale. Fondamentale è anche attuare regolare esercizio fisico. Tuttavia, anche l’adozione di una tecnica respiratoria adeguata, può dimostrarsi una mossa efficace per questo tipo di problema, grazie al cosiddetto massaggio intestinale, che viene attuato dal diaframma durante gli atti respiratori.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Scienzadelbenessere.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.