Test di gravidanza prezzo e funzionamento

0
37
Test di gravidanza prezzo

Il test di gravidanza è un esame diagnostico di tipo casalingo, che permette di sapere, in pochi minuti, se si è in attesa di un bambino. L’affidabilità del risultato è, solitamente, molto elevata, ovvero circa del 99%, poiché prevede la misurazione dell’ormone Beta HCG (Gonadotropina Corionica Umana), che viene secreto dalle cellule della futura placenta, nel momento in cui l’embrione si annida nella parete uterina, appena dopo il concepimento. La Gonadotropina Corionica Umana può essere rintracciata a distanza di 8 giorni dalla fecondazione, per tale ragione il test di gravidanza, per essere veritiero, deve essere effettuato non prima che sia trascorso questo lasso di tempo. Infatti, l’ormone in questione, che è del tutto assente nella donna non fecondata, permette di preservare le secrezioni ovariche, che sono fondamentali per impedire l’arrivo delle mestruazioni e per garantire l’ancoraggio dell’ovulo fecondato alle pareti uterine, in modo da favorirne lo sviluppo.

Le tipologie di test di gravidanza

Il test di gravidanza è il metodo più sicuro per sapere se una donna è rimasta in cinta. Sicuramente l’assenza del ciclo è un buon indicatore di una possibile gravidanza, così come il seno gonfio, la nausea, la sonnolenza e la presenza di perdite bianche abbondanti a livello vaginale. Tuttavia tali disturbi, nella maggior parte dei casi, possono manifestarsi anche prima del ciclo, la cosiddetta sindrome premestruale. Esistono, in realtà, 3 tipi di test di gravidanza:

  • urinario, che si compra in farmacia e rileva, come già ricordato, la presenza dell’ormone Beta HGC. Si tratta di un esame estremamente affidabile;
  • sanguigno, che è di due tipi, ovvero qualitativo, che riporta come risultato, semplicemente, i valori positivi o negativi, e quello quantitativo che valuta anche la quantità esatta di Gonadotropina Corionica Umana rilevabile nel sangue, così da permettere una stima della data del concepimento. Si tratta dell’esame più affidabile in assoluto;
  • salivare, che verifica i livelli di ormone Beta HCG presenti nella saliva. É affidabile, ma in Italia è ancora poco diffuso.

Quando e come fare un test di gravidanza urinario

In caso di rapporti non protetti o di rottura del preservativo, il momento più indicato per effettuare un test di gravidanza urinario è 10 giorni dopo la presunta fecondazione. Qualora, invece, si verifichi un ritardo mestruale, è meglio attuare l’esame casalingo 3 giorni dopo la data in cui doveva manifestarsi il ciclo. É meglio effettuare l’esame al mattino, quando le urine sono più concentrate, e non bere troppo prima, in modo da non falsarne l’esito, a seguito della diluizione dell’ormone. Utilizzare il test di gravidanza urinario è semplice, in quanto basta mettere lo stick sotto il getto d’urina per qualche secondo ed attendere la comparsa di un segno, che sta ad indicare l’esito positivo o negativo. Il test tradizionale prevede per il risultato positivo due lineette colorate, mentre per quello negativo una sola, mentre quello digitale la scritta “sei in cinta” o “non sei in cinta”, oppure una faccina sorridente o una faccina triste. Quest’ultima tipologia, inoltre, da informazioni in merito alla data del concepimento.

Test di gravidanza prezzo

Generalmente, i test di gravidanza urinari possono essere acquistati in farmacia o nei supermercati e vengono venduti singolarmente o in confezioni da due. Il prezzo è variabile: si va dai 9 euro fino ad arrivare ad un massimo di 25 euro, per i pacchi da due. Il costo può dipendere dalla marca prescelta, dalla sensibilità, dalla velocità di lettura, nonché dalla tipologia, ovvero se si tratta di uno stick tradizionale o digitale. Per quanto riguarda gli esami del sangue, che vengono effettuati in un ambulatorio medico, il costo è di circa 20 euro, mentre per quello salivare è necessario pagare 20-30 euro. Tuttavia, quest’ultimo non è ancora diffuso in Italia, per tanto può essere reperito solo online.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Scienzadelbenessere.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.